Cmd – Il Prompt dei comandi

Sebbene ormai lontani gli anni del Dos, il prompt dei comandi, spesso inutilizzato dalla maggior parte degli utenti di Windows, molte volte potrebbe essere utile e farci risparmiare tempo.

Vale la pena allora conoscere almeno qualche i comandi essenziali.

Molti non l’ hanno mai nemmeno avviato, perciò per chi non lo sapesse si trova in Start->Tutti i programmi->Accessori->Prompt dei comandi oppure si può lanciarlo più velocemente da Esegui, digitando semplicemente cmd.

Digitando help si accede all’ elenco dei comandi disponibili

Digitando help nome_comando si può ottenere una spiegazione più dettagliata e maggiori informazioni su un determinato comando.

Come muoverci con tre comandi fondamentali:

dir: visualizza l’ elenco dei file e delle directory di una cartella

cd nome_sottocartella: accedi alla sottocartella

cd..:vai alla cartella superiore

Creare ed eliminare file e cartelle

mkdir nome_cartella: crea una cartella

rmdir nome_cartella:rimuove una cartella vuota

del nome_file: rimuove un file

del nome_cartella: rimuove tutta la cartella e i files che contiene

Abbiamo già visto come utilizzare il prompt per creare un elenco dei file e delle cartelle di una directory.

Ma ci sono alcune operazioni che è possibile eseguire soltanto tramite prompt dei comandi.

driverquery: elenca tutti i driver installati nel sistema

driverquery >C:/text.txt: se volete salvare tutto l’ elenco dei driver nel file text.txt

Alcune utilità e rispettivi link per approfondire!

Fsutil: un set di utilità per i file system fat ed ntfs

Ping: la più utizzata funzione per testare la rete, se volete vedere se un pc, identificato da un determinato ip, è raggiunto dalla vostra rete oppure per scoprire l’ indirizzo ip di un dns

Ipconfig: tutto quello che volete sapere sulla configurazione della vostra rete, così potete conoscere cose come l’ indirizzo ip, subnet e gateway; con ipconfig/release, renew e flushdns potete aggiornare e reimpostare DHCP e DNS

Tree: visualizza le sottocartelle di una directory in una struttura ad albero; tree/f visualizza anche i files; tree/f > text.txt scrive tutto nel file text.txt

Netstat: anche netstat mostra una serie di utili informazioni sulla configurazione di rete e sulle porte utilizzate, mostra quali sono attive e quali in attesa di dati, netstat/o mostra l’ id dei processi associati ad ogni connessione, utile per rintracciare spyware se usato insieme a tasklist, che associa ad ogni ID il suo processo

Systeminfo:raccoglie informazioni sul sistema operativo ed in particolare, mostra i service pack e le patches installate, il numero di serie di Windows, informazioni sull’ hardware.

Pathping: incrocio tra ping e tracert, serve per indentificare router o subnet che potrebbero presentare problemi di rete.